Festival culturale
15-17 ottobre 2020
Piazza del Sole, Bellinzona
Che cos’è un confine? In che cosa consiste – e da che cosa dipende – l’ambivalenza di questa categoria, di cui ci serviamo ogni giorno per definire noi stessi e il mondo in cui viviamo?

Sul colle leopardiano de L’infinito, celebre lirica sulla quale si costruisce l’immaginario dell’uomo moderno, la siepe che nasconde all’osservatore la linea dell’orizzonte è, certo, un ostacolo, un confine visivo; ma non è anche, al tempo stesso, uno stimolo straordinario all’immaginazione, al sogno e alla poesia? Il muro che circoscrive, protegge e custodisce è garanzia di stabilità, di sicurezza. Ma che cosa ha significato, nel corso della storia geopolitica dell’umanità, trovarsi ‘al di là o al di qua’ di un muro? E che cosa accade quando il valore ambivalente di questo ‘muro’ si proietta persino all’interno di casa nostra, trasformandola da ideale simbolo di calore e intimità a sinonimo di reclusione e confinamento?

Questi e molti altri sono gli interrogativi al centro di Sconfinare, un festival nuovo, fresco e contemporaneo, attraverso il quale la Città di Bellinzona intende invitarvi a riflettere e, insieme, a sconfinare nel mondo delle arti, della musica, del cinema e dell’improvvisazione – Un’azione, quella dello sconfinamento, di cui forse oggi, all’indomani di una pandemia globale che ha reso palpabili dei confini di cui non sospettavamo neppure l’esistenza, abbiamo bisogno più che mai.

Image module
Vinci i biglietti per partecipare al tuo evento preferito!
Partecipa al concorso
Programma
Giovedì 15 ottobre
Venerdì 16 ottobre

STREET CULTURE
Sabato 17 ottobre
In contemporanea con Oltre il muro
PRENOTA IL TUO POSTO
e consulta le misure di sicurezza aggiornate in tempo reale
#staysafe
Scarica il Booklet di Sconfinare
Scarica
Programma dettagliato
Mappa
Sponsor Sconfinare Festival
Image module
Image module
Image module
Image module
Image module
Image module
Image module
Image module
Image module
Image module