Categorie

World Press Photo Exhibition 2021

Il meglio del fotogiornalismo internazionale a SpazioReale

Data

29.05.2021 - 20.06.2021

Luogo

SpazioReale
El Cunvént 4, Monte Carasso, Svizzera
  • ORARI:

    lunedì – venerdì: 15.00-19.00
    sabato, domenica e festivi: 10.00-19.00

  • MAGGIORI INFORMAZIONI:

    adulti fr. 10.- /
    dai 6 ai 16 anni, studenti, AVS e AI fr. 7.- /
    scolaresche, a classe fr. 50.- /
    visite guidate, in italiano (senza entrate alla mostra) fr. 80.- /
    prenotazioni all’indirizzo spazioreale@bellinzona.ch

X

World Press Photo Exhibition 2021
Il meglio del fotogiornalismo internazionale a SpazioReale
29.05-20.06.2021

Descritta come l’evento più importante del fotogiornalismo dal The New York Times, la mostra itinerante World Press Photo Exhibition fa tappa ogni anno in più di 100 città di 45 paesi in tutto il mondo, ed è visitata da 4 milioni di persone. Con circa 140 fotografie esposte, la mostra è il ‘prodotto’ di uno dei più rilevanti contest di fotogiornalismo al mondo, che fin dal 1955 premia i migliori fotografi professionisti della stampa, fotogiornalisti e fotografi documentaristi.

Specchio del carattere di internazionalità intrinseco al concorso, la World Press Photo Exhibition cattura le innumerevoli sfaccettature del mondo in cui viviamo, stimolando nei suoi visitatori un’attenta riflessione sulla realtà contemporanea.

Nella sua edizione 2021, il World Press Photo Contest ha scelto di premiare l’opera del fotografo danese Mads Nissen “The First Embrace”.

Rosa Luzia Lunardi (85 anni) è abbracciata dall’infermiera Adriana Silva da Costa Souza, nella casa di cura Viva Bem a Sao Paolo, Brasile, il 5 agosto 2020. Questo è stato il primo abbraccio che Rosa ha ricevuto in cinque mesi. A marzo, le case di cura di tutto il paese avevano chiuso le porte a tutti i visitatori a causa della pandemia di COVID-19, impedendo a milioni di brasiliani di visitare i loro parenti anziani. Agli assistenti è stato ordinato di mantenere il contatto fisico con le persone vulnerabili al minimo assoluto. Al Viva Bem, una semplice invenzione, “La tenda degli abbracci”, ha permesso alle persone di abbracciarsi di nuovo.


EventoReale
Porte aperte sul cinema dal Mondo

2 giugno 2021
Proiezione cinematografica.
Made in Bangladash della regista Rubaiyat Hossain.
In collaborazione con Locarno Film Festival.


Organizzatore

Città di Bellinzona
Phone
058 203 17 00
Email
cultura.eventi@bellinzona.ch

Scarica

Invito

aggiungilo al calendario