Categorie

Ultimi? Intorno ai promessi sposi

Minimusica - MaxiTeatro

Data

03.03.2023

Ora

20:30

Luogo

Teatro dell'Oratorio
Salita alla Motta 14, Bellinzona, Svizzera
  • MAGGIORI INFORMAZIONI:

    Spettacolo adatto per i ragazzi dagli 11 anni in su

  • SITO:

    Minimusica

  • COSTO:

    5.- ragazzi/10.- adulti

X

Minimusica propone spettacoli teatrali e musicali dedicati ai bambini. Il palcoscenico del Teatro dell’Oratorio Parrocchiale di Bellinzona accoglie una volta al mese compagnie teatrali che, con marionette, burattini, attori e musica dal vivo, trasportano i bambini nel mondo dello spettacolo, offrendo loro un’introduzione a tutte le forme artistiche del teatro.
Rassegna MaxiTeatro: ragazzi 11 anni e oltre

Ultimo? Intorno ai promessi sposi, di Luca Chieregato, Davide del Grosso e Pietro de Pascalis

Ultimo giorno di scuola, ultima ora. Gli ultimi due della classe, gli ultimi, ripassano la lezione prima dell’ultima interrogazione. È la loro ultima, ultimissima occasione. Sono amici per la pelle, da sempre, anche se sono molto diversi tra loro: Vito è colto, appassionato, intelligente, solo che è così intelligente che discute con i professori un giorno sì e l’altro pure. E poi a Vito piace giocare ai videogiochi, pensa sempre ad altro, a scuola si annoia e non gliene frega niente.
Gli piace alzare le mani, è bravissimo a litigare e i suoi insulti sono piccoli capolavori di crudeltà; Antonio invece con le parole non ci sa proprio fare: bello come il sole, gli piacciono le ragazze e portarle in motorino, il suo record è averne portate trenta diverse sulla moto nello stesso mese. Una al giorno. Insomma, sono due ragazzi in difficoltà, e oggi che è il nove di giugno la professoressa di italiano li interroga per capire se salvarli all’ultimo minuto o se bocciarli. Ultima ora, ultimo giorno, ultimo argomento: i promessi sposi. La prof ha chiesto ai due ragazzi di prepararsi su tutto. Tutto. Potrebbe chiedere la monaca di Monza, l’innominato, quel ramo del lago di Como… tutto. E potrebbe chiedere dei bravi, ecco, dei due bravi che minacciano don Abbondio e che somigliano, per certi versi, ai nostri due amici.

Inizia così lo spettacolo ideato da Luca Chieregato, Davide del Grosso e Pietro de Pascalis: un viaggio divertente e tamarro dentro la vicenda dei promessi sposi, con il desiderio di prendere questo libro infinito e di farlo splendere, vivere, affinché possa risuonare nei cuori e nelle menti degli adolescenti. Un libro enorme, immenso, che parla di tutto e che parla proprio a loro, anche se a prima vista non sembra. Dentro ci sono amori, tradimenti, patti scritti con il sangue, legami antichi che si rinnovano, una certa dose di fortuna che non manca mai e soprattutto c’è avventura, sogno, determinazione… sembra un trattato sulla giovinezza, sull’amore per la vita che è sempre più forte anche quando non sembra. E soprattutto è una storia di riscatto, dove il riscatto spetta a tutti, anche a coloro che stanno sempre in fondo, che non parlano mai, che sembrano non farcela e invece ce la fanno eccome, quando sono messi nelle condizioni. È un viaggio sulla scuola, anche, e sulla sua meravigliosa vocazione: insegnarci a stare al mondo, a credere nelle nostre risorse, anche quando sembriamo non vederle più.

Organizzatore

Associazione Minimusica
Email
minimusicabellinzona@gmail.com

Pubblico

Giovani

aggiungilo al calendario