Categorie

Requiem for my dream

Spettacolo teatrale al Museo Villa dei Cedri

Data

04.02.2022

Ora

18:30 - 22:45

Luogo

Museo Villa dei Cedri
Villa dei Cedri / Museo, Via San Biagio, Bellinzona, Svizzera
  • SITO:
    www.teatrosociale.ch
    www.villacedri.ch
  • COSTO:

    CHF 20.- p.p singola parte, CHF 30.- p.p per entrambe le parti se i biglietti sono acquistati simultaneamente.

    I biglietti sono disponibili in prevendita solo all'InfoPoint Bellinzona.

X

Prima assoluta di “Requiem for my dream” di Raissa Avilés, Daniele Bernardi e Ledwina Costantini, con Raissa Avilés, Daniele Bernardi e Ledwina Costantin. Regia di Ledwina Costantini, tessuto sonoro Raissa Avilés e Opera Retablo, luci Irradia, scene e oggetti di scena di Michele Tognetti e Opera Retablo con la consulenza di Luca Mengoni, costumi a cura di Luisa Beeli, una produzione di Opera Retablo (www.operaretablo.ch), 2022.

Lo spettacolo ha luogo a Villa dei Cedri, Piazza San Biagio 9
Venerdì 28 gennaio 2022, ore 18.30 e 20.45 | prima parte, vernissage
Venerdì 4 febbraio 2022, ore 18.30 e 20.45 | seconda parte, finissage

Il lavoro d’artista si può cestinare? Svendere? Trascurare? “Requiem for my dream” affronta il tema della perdita d’importanza dell’arte e degli artisti nella società contemporanea. Il progetto nasce durante il periodo pandemico che ha reso ancora più evidente questa tendenza. Quando e perché è iniziato questo processo di svalutazione dell’arte? In quale misura gli stessi artisti se ne sono resi complici? La performance è alimentata da un sentimento di rivolta creativa verso se stessi e verso un contesto in cui gli artisti non sono più necessari ma sono invece sacrifiabili. Riappropriandosi dello spirito critico, vitale e costruttivo che da sempre appartiene al mondo della cultura, la performance vuole sondare i motivi e le modalità che ci hanno condotto a questo punto. In una cornice installativa e performativa che permette una visione ampia, al contempo comunicatica ed evocativa, “Requiem for my dream” vuole creare uno spazio di riflessione e condivisione. La performance si compone di due parti: la prima ha luogo il 28 gennaio, la seconda che chiude il ciclo, il 4 febbraio. Nella settimana fra la prima e la seconda parte le opere d’arte che sono elemento integrante della performance resteranno esposte e potranno essere fruite indipendentemente l’una dall’altra, anche se la completezza dell’opera richiederebbe la visione di entrambe le parti.


Organizzatore

Teatro Sociale
Phone
091 820 24 44
Email
info@teatrosociale.ch
Pubblico

aggiungilo al calendario