Com’è cambiato il lavoro nello sviluppo del capitalismo

Festival economia SCC 2022, «Le nuove forme di lavoro (post Covid-19)»

Data

03.02.2022

Ora

18:00 - 19:00

Luogo

Biblioteca Cantonale
Viale Stefano Franscini, Bellinzona, Svizzera
  • COSTO:

    Entrata gratuita

X

La nuova edizione del «Festival dell’economia», promosso dalla Scuola cantonale di commercio, propone una riflessione sull’evoluzione del mercato del lavoro, per una migliore comprensione della realtà contemporanea.
Gli appuntamenti in calendario saranno quattro (www.festivalscc.ch).
Nella serata di apertura presso il nostro Istituto saranno evidenziati dapprima i passaggi che, a partire dalle analisi di Adam Smith sulla divisione del lavoro, hanno portato il capitalismo a sviluppare forme diverse e sempre più sofisticate di lavoro, sino a giungere agli algoritmi dell’economia dei lavoretti (gig economy). A questa situazione si è aggiunto l’aumento del lavoro flessibile-precario on demand dovuto alla pandemia. Nella seconda parte della conferenza si valuterà quindi in che misura questi sviluppi stiano riconfigurando il mercato del lavoro svizzero e regionale e come il crescente rifiuto (definito the great resignation) delle condizioni lavorative ereditate dal liberismo potrebbe modificare le coordinate del mercato del lavoro locale.

Interverranno: Ronny Bianchi, docente di economia politica presso la Scuola cantonale di commercio, e Christian Marazzi, economista e professore presso la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana, con la moderazione di Sabina Zanini, giornalista del magazine RSI «Tempi moderni».
Introdurrà la serata Mauro Maffeis, Biblioteca cantonale di Bellinzona.

Accesso consentito soltanto alle persone vaccinate o guarite (regola 2G), con certificato Covid e documento d’identità. Mascherina obbligatoria. Posti limitati, prenotazione consigliata a bcb-cultura@ti.ch.tti


Organizzatore

Biblioteca cantonale di Bellinzona
Phone
091 814 15 00
Email
bcb-segr.sbt@ti.ch
Pubblico

Costo

Gratuito

Scarica

Invito

aggiungilo al calendario