Categorie

Andorra

di Max Frisch

Data

07.02.2023

Ora

20:45 - 23:00

Luogo

Teatro Sociale
Piazza Governo 11, Bellinzona, Svizzera
X

con: Katharina von Bock, Michael von Burg, Axel Julius Fündeling, Stefan Lahr, Antonio Ramón Luque, Mia Lüscher, Pit Arne Pietz e Miriam Wagner
regia: Mark Zurmühle
scene e costumi: Eleonore Bircher
drammaturgia: Ann-Marie Arioli
video e sounddesign: Aaron Noah Bircher
produzione: Theater Kanton Zürich, 2022
internet: https://theaterkantonzuerich.ch

Il giovane Andri viene sempre più isolato dal suo ambiente circostante e considerato come diverso ed estraneo, fino al punto che anche lui si vede così e comincia a comportarsi di conseguenza. Tutto è cominciato con una menzogna di suo padre, il maestro Can, che ha concepito Andri in una relazione extraconiugale e perciò lo ha sempre fatto passare per il suo figlio adottivo. Ma poi Andri e Barblin, la figlia che il maestro ha avuto da sua moglie, si innamorano: e ora che anche la sua stessa famiglia adottiva si oppone alla relazione Andri sospetta in tutti coloro che dicono di amarlo soltanto pregiudizi e odio. Dopo aver appreso la verità sulla sua origine l’impossibilità del suo amore per Barblin fa sprofondare Andri in una disperazione ancora maggiore. Egli si rifugia così sempre più nel suo ruolo di emarginato e non si difende più dalle angherie a cui è esposto nemmeno quando rischia la vita. Max Frisch ha scritto “Andorra” nel 1961 come spettacolo sulla paura e sull’antisemitismo. Ne è risultata un’opera molto più complessa e senza tempo sul potere dello sguardo degli altri su di noi e sulla forza dei pregiudizi. Un’opera che da allora ha già interessato e sensibilizzato diverse generazioni di giovani e non solo.

Organizzatore

Teatro Sociale
Telefono
091 820 24 44
Email
info@teatrosociale.ch

Pubblico

Per tutti

aggiungilo al calendario