Non sei solo

Un viaggio dall’Afghanistan al Ticino nel romanzo di Silvia Bello Molteni
17.09.2021
18:30 - 19:30

Mahdi è in viaggio ancor prima di nascere: un viaggio che inizia quando, in una polverosa cittadina dell’Afghanistan, i suoi genitori si innamorano e fuggono insieme contro il volere delle loro famiglie, innescando un tetro meccanismo di vendetta.
Guardando quel puntino nel cielo sognò di essere un uccello. Sarebbe arrivato in Italia da solo (…) volando un po’ basso, vicino alle case, così avrebbe sempre trovato un davanzale dove sfamarsi beccando qualche briciola. Ogni giorno avrebbe visto posti nuovi senza annoiarsi e senza dare fastidio a nessuno, e nessuno si sarebbe accorto di lui…

Ispirato al racconto di un vero viaggio dall’Afghanistan al Ticino, il romanzo di Silvia Bello Molteni (Bellinzona, Edizioni Salvioni, 2020) ci invita a seguire il protagonista, Mahdi, lungo il suo volo di speranza, che la drammatica situazione del suo paese d’origine rende ancora più simbolico.

Ne discuteranno:
Silvia Bello Molteni, autrice del romanzo;
Sarah Rusconi, portavoce di Amnesty International Svizzera;
Stefano Vassere, direttore della Biblioteca cantonale di Belllinzona.

Silvia Bello Molteni (1966), figlia di emigranti italiani, è nata e cresciuta in Svizzera. Docente di scuola elementare, lavora in ambito socio-educativo ed è autrice di diversi racconti inseriti in pubblicazioni di premi letterari svizzeri e italiani, tra i quali «Castelli di Carta» 2014 e 2017.
Presso le Edizioni Salvioni è uscita nel 2016 la raccolta Di verso ostile.

L’evento si terrà nel rispetto delle norme federali e cantonali e solo per i possessori del certificato Covid. Posti limitati, prenotazione consigliata a bcb-cultura@ti.ch. Mascherina obbligatoria all’interno di Palazzo Franscini; in caso di bel tempo, la presentazione si terrà nella Piazza esterna, SENZA obbligo del certificato Covid.

Condividi evento
Dove
Pubblico
Per tutti
Entrata
Gratuita
Organizzatori
Biblioteche cantonale di Bellinzona
Scarica
Dati di contatto (non visibili)
Condividi articolo via e-mail