Vestita di fiori

Fotografie in bianco e nero di Cristina Sáez
10.07.2021 - 28.08.2021

Viviamo nella società delle immagini che, riprodotte infinite volte, perdono istantaneamente unicità. Una condizione che ha spesso contribuito alla definizione di opera d‘arte.
Cristina Sáez, salpata dalla portuale Bilbao, ha navigato a lungo; dalla Britannia alle Americhe, per approdare infine nel Grigioni italiano, terra di artisti di fama mondiale. Qui ha riscoperto l’immediatezza assoluta e il concetto di unicità. Lampi di luce nell’oscurità regalano una visione inusuale e intimista dell’intimo femminile. Ombre suadenti letteralmente proiettate sulla carta fotografica svelano un mondo nascosto e seducente, totalmente slegato dalla sessualità. Il soggetto perde perciò la funzione per cui è stato creato e svela la sua nuova affascinante natura. Unica e autentica.
Alessandro Tini, giornalista

Inaugurazione sabato 10 luglio ore 11.00.

Orari di apertura mostra:
Lunedì – venerdì 08.45-11.00/13.45-18.00
Sabato 08.45-12.00.
Domenica e festivi su appuntamento telefonico.

Condividi evento
Dove
Pubblico
Tutti
Entrata
Entrata libera
Organizzatore
Studio-Labo-Galleria Job
labo@fotolabojob.ch
+ 41 91 857 75 40
Sito web
Dati di contatto (non visibili)

Nicoletta Guidotti 091 857 75 40

Condividi articolo via e-mail