Maggio poetico bellinzonese

04.05.2021 - 02.06.2021

Il 25 maggio 1921 nasceva ad Airolo il poeta Giorgio Orelli. Visse poi a Bellinzona fino alla morte avvenuta nel 2013, dove lasciò una traccia indelebile nella comunità in particolare avendo esercitato la professione di docente di letteratura italiana alla Scuola cantonale di commercio e al Liceo cantonale. Alla letteratura dedicò anche la sua importante opera creativa, sia come poeta, sia come scrittore, insieme a quella di traduttore. Opera che gli valse numerosi riconoscimenti, tra i quali ricordiamo il Gran Premo Schiller nel 1988 e il Premio Chiara alla carriera nel 2002.

Ad un secolo di distanza, dopo che lo scorso anno anche la Città gli ha dedicato una via, sono diversi gli appuntamenti per omaggiare la figura del poeta e la sua opera, che insieme formano il «Maggio poetico bellinzonese»:

4 maggio – 2 giugno 2021
Esposizioni bibliografiche
Quaderni di Curzútt Poesia
Omaggio per i cent’anni di Giorgio Orelli

6 maggio 2021
Incontro – La poesia che scende verso la terra. Da Curzútt… in Biblioteca

23 maggio 2021
Pomeriggio bellinzonese – Due passi in città e quattordici fermate con le poesie di Giorgio Orelli, in occasione dei suoi 100 anni

28 maggio 2021
“Un giorno, invece di svolgere un tema, scrissi una poesia”
Per i cent’anni di Giorgio Orelli

1° giugno 2021
Presentazione – Rosagarda
Sulle tracce di tre racconti inediti di Giorgio Orelli

Condividi evento
Dove
Luoghi diversi
Pubblico
Per tutti
Dati di contatto (non visibili)
Condividi articolo via e-mail