Nadia Gabi & le Due nel Cappello

al Teatro Sociale
24.10.2020
08:45

“Erba matta”
con Nadia Gabivoce, chitarra acustica
Sara Magon voce, chitarra elettrica e acustica, ukulele, basso
Clara Zucchetti voce, ukulele, vibrafono, batteria, percussioni
progetto Nadia Gabi
arrangiamenti Nadia Gabi, Sara Magon e Clara Zucchetti
Presentazione NUOVO DISCO


“Erba matta” prende spunto dalla canzone “La mauvaise herbe” di Georges Brassens (1954), poi tradotta in milanese da Nanni Svampa. Per Brassens l’erbaccia è il disertore, la prostituta, chi rinuncia a vivere in branco. In poche parole: i diversi, gli anarchici. Nadia Gabi & le Due nel Cappello si sono appropriate di questo concetto trasferendolo in una “musicaccia” sfacciata, indomita, ribelle. Ma com’è possibile, oggigiorno, ribellarsi a qualcosa, quando tutto è già stato sperimentato, strapazzato, sovvertito? “Erba matta” si immerge nel pozzo profondo di alcune canzoni autoctone ticinesi e alto lombarde, per poi aprirsi a 360° con arrangiamenti percussivi ed elettrici che ricordano il rock o la musica world. Diversi titoli del CD sono composizioni di Nadia Gabi, scritte apposta per improvvisare con la chitarra: temi semplici, toccanti. Recentemente, le Due nel Cappello hanno inciso un CD dal titolo “Oggi non piove”. Nadia Gabi la sera delle elezioni americane del 2016 poi vinte da Trump aveva presentato proprio al Teatro Sociale lo spettacolo musicale “Dall’America con furore” accompagnata dal Trio in Carpione.

Condividi evento
Dove
Pubblico
Per tutti
Entrata
A pagamento
Prevendita
Sito web
Dati di contatto (non visibili)
Teatro sociale
Condividi articolo via e-mail