Italo Valenti

Lo sguardo dell'innocenza
16.05.2020 - 07.06.2020
I carrettini della neve, 1954, Olio su tela, cm 80 x 100 (Particolare)

“Un artista non può non essere influenzato dal suo tempo. Non può non assorbire l’impatto delle correnti filosofiche e culturali, nonché del mondo politico che gli gravita attorno. È il periodo tra le due guerre quello in cui Italo Valenti cresce e matura. Un periodo in cui amici artisti dipingevano scene di grande realismo mettendo in primo piano paesaggi sconvolti, battaglie e fucilazioni, donne piangenti e buoi squartati. Lui, però, sceglie di affidarsi alla visione interiore. Attinge nel suo intimo e cerca di riconquistare l’innocenza perduta; le sue tele sognanti ci parlano di aquiloni, trenini, maghe e bicicli incantati. Mano a mano il suo stile cambia; si fa sempre più stringato, asciutto, informale; congeniale la tecnica del collage con cui approda alla pura astrazione.
Il cammino di un artista è fatto di passaggi, sperimentazioni, linguaggi diversi e zone tutte da scoprire; è un cammino che si percorre dentro e fuori di sé e lascia, sempre e comunque, un’impronta, una traccia. Siamo lieti di offrirvi uno sguardo su quanto percorso da Italo Valenti, ringraziando chi ci ha prestato numerose opere rendendo possibile questa esposizione.”
– Suzanne e Gioachino Carenini

Orari d’apertura: sabato e domenica 14.00 – 17.00
Per visite fuori orario: Tel. +41(0)76 435 19 46

Condividi evento
Dove
Pubblico
Per tutti
Entrata
Gratuita
Organizzatore
Spazio polivalente “Arte e Valori”
Sito web
Locandina
Dati di contatto (non visibili)
Gioachino Carenini
076 435 19 46
kiba09@sunrise.ch

Condividi articolo via e-mail