Barbablù 2.0 (i panni sporchi si lavano in famiglia)

Ciclo «Corpo (e anima)»
20.01.2020
20:15

Teatro in Mostra
di Magdalena Barile
con Antonio Grazioli, Laura Negretti
Regia di Eleonora Moro

Barbablù 2.0 è uno spettacolo di teatro civile che affronta con lo stile della prosa contemporanea una tematica sociale di forte attualità come la violenza sulle donne e, in modo particolare, la violenza domestica; la violenza peggiore di tutte perché si consuma tra le pareti della propria casa, arriva dalle mani di chi dovrebbe amarti e accarezzarti e invece ti distrugge, non solo fisicamente ma anche psicologicamente e moralmente. Abbiamo deciso di partire dall’archetipo della famosissima favola di Barbablù scardinando però il punto di vista e ag-giornando tutto al XXI secolo; la prima scelta è stata quella di ambientare il lavoro in una ricca provincia del nord di questo paese, evitando l’alibi della povertà, della dislocazione geografica e dell’ignoranza. Un mondo all’apparenza di assoluta armonia, di fiaba appunto, dove dietro le porte regnano meccanismi implacabili di violenza e sudditanza psicologica.Per raccontare il nostro Barbablù abbiamo scelto il “thriller”, il genere del mistero per eccellenza, scandaglian-do quello che per certi versi rimane davvero un mistero doloroso, una zona oscura della società ancora tutta da risanare. Di cosa si nutre ancora, nei tempi del progresso e delle pari opportunità, quell’incantesimo che affossa volontà e ragione e trasforma le donne in vittime? Uno spettacolo che inizia con atmosfere molto comedy che lentamente scivolano nel thrilling, per chiudersi poi con un finale sorprendente

Anche quest’anno, il Liceo di Bellinzona e la Fondazione Sasso Corbaro per le Medical Humanities hanno organizzato un ciclo di conferenze, cinema, teatro e musica, che avrà quale filo rosso, per la seconda volta consecutiva, il tema generale «CORPO (E ANIMA)». Come l’anno scorso, l’argomento verrà accostato da diverse prospettive disciplinari, coinvolgendo parte delle materie insegnate presso il Liceo, dalle scienze sperimentali alle scienze umane, dalla biologia alla fisica, dalla storia alla storia dell’arte, dalla musica alla letteratura.
Il programma dettagliato e la presentazione del ciclo sono scaricabili qui a fianco.

Condividi evento
Dove
Pubblico
Per tutti
Organizzatori
Liceo cantonale di Bellinzona
Fondazione Sasso Corbaro
Sito web
Scarica
Dati di contatto (non visibili)
Circolo del cinema Bellinzona

Condividi articolo via e-mail