Dai porti chiusi alle Alpi

Sguardo geografico sulle politiche migratorie europee
22.11.2019
18:30

Interessata alla dimensione geografica, politica e sociale delle migrazioni contemporanee in Europa, Cristina Del Biaggio analizza le conseguenze delle politiche migratorie europee sullo spazio alpino. Se il Mediterraneo è la frontiera europea più mediatizzata, – le chiusure dei porti da parte del governo italiano lo dimostrano – l’arco alpino si è anch’esso trasformato in un “teatro politico”. Lo sguardo geografico permette di identificare e discutere gli attori e le dinamiche territoriali in gioco ai piedi delle Alpi.

Cristina Del Biaggio, geografa, è ricercatrice all’Università di Grenoble Alpes (Francia) e membro del comitato scientifico di GEA-associazione dei geografi.
La conferenza sarà introdotta e moderata da Samuel Notari, geografo e operatore sociale, membro del comitato direttivo di GEA-associazione dei geografi.

Condividi evento
Dove
Pubblico
Per tutti
Entrata
Libera
Scarica
Dati di contatto (non visibili)
Istituto Svizzero Media e Ragazzi, Bibliomedia
Fosca Garattini

091 225 62 22
info@ismr.ch

Condividi articolo via e-mail