Vedere con le mani

Percorso tattile sulle forme e i colori di Josef Albers
28.09.2019 - 19.01.2020

un progetto a cura di Atlante Servizi Culturali
in collaborazione con: Istituto dei Ciechi di Milano, UiCI Siena, TOOTEKO

Josef Albers credeva che la percezione dell’opera avvenisse attraverso uno sforzo individuale per stabilire con essa una relazione. Ripercorrendone le forme lo spettatore può “imparare ad aprire gli occhi” per ricostruire l’opera in sé stesso. Il percorso tattile Vedere con le mani, si ispira a quest’approccio esperienziale e indaga le potenzialità di una mostra fruibile a tutti, in particolar modo al pubblico con disabilità visiva. Attraverso riproduzioni tattili di alcune opere si potranno conoscere in maniera nuova le strutture compositive e le forme; i tavoli e le esercitazioni pratiche sul colore evidenzieranno la relatività della percezione ottica e con il corridoio sensoriale sarà possibile sperimentare al buio i materiali propri alla ricerca di Albers. Documentazioni video e audio inoltre, accompagneranno inoltre il visitatore nell’approfondimento di un nuovo metodo di accessibilità e conoscenza sensoriale dell’arte astratta.

Vedi anche Josef Albers. Anatomia di «Omaggio al quadrato» in mostra sino all’11 febbraio 2020 al Museo di Villa dei Cedri.

Condividi evento
Dove
Pubblico
Per tutti
Entrata
Ingresso: CHF 5 | EUR 5
Ridotti: CHF 3 | EUR 3

Aperta al pubblico 7 giorni su 7
dalle 10.30 alle 16.00

Sito web
Scarica
Dati di contatto (non visibili)

Condividi articolo via e-mail