“Quel paesaggio così calmo e così eterno”, così sfuggevole

Giosanna Crivelli, racconti fotografici sulle tracce di Hesse e lungo il fiume Ticino
05.09.2019 - 13.10.2019

Giovedì 5 settembre alle ore 18:30 si inaugurerà la mostra

“Quel paesaggio così calmo e così eterno”, così sfuggevole
Giosanna Crivelli, racconti fotograci sulle tracce di Hesse e lungo il fiume Ticino

5 settembre – 13 ottobre 2019, Biblioteca Cantonale Bellinzona

La fotografa Giosanna Crivelli (1949-2017) ha posto al centro della sua professione e dei suoi lavori il territorio ticinese, cercando di coglierne lungo un quarantennio la natura profonda e i mutamenti con sguardocritico, disincantato, impegnato, ma mai senza poesia.

La mostra prende le mosse dall’esposizione realizzata dalla fotografa nel 2007 per il Museo Hermann Hesse di Montagnola – basata sul dialogo tra sue fotografie del Luganese e i testi dello scrittore – alla quale è stata accostata una selezione di scatti del fiume Ticino, eseguiti per conto del Dipartimento del territorio nel 2009 e provenienti dall’archivio della fotografa, depositato all’inizio del 2019 presso l’Archivio di Stato.

Interverranno:  Raffaella Castagnola Rossini, Paolo Poggiati, Paola Piffaretti, Gianmarco Talamona, Regina Bucher, Paolo Bernasconi.
Lettura scenica di Stefania Mariani.

Seguirà un aperitivo offerto dal Consorzio Correzione Fiume Ticino.

La mostra sarà visitabile fino al 13 ottobre 2019.

Evento speciale: giovedì 26 settembre 2019 ore 18.30 proiezione del documentario “Hermann Hesse e il Ticino. In cammino con Klingsor” (2015, 35’) di Werner Weick, in presenza del regista.

Condividi evento
Dove
Pubblico
Per tutti
Entrata
Libera
Organizzatori
Biblioteca Cantonale Bellinzona
Archivio di Stato del Cantone Ticino
Locandina
Dati di contatto (non visibili)
Istituto Svizzero Media e Ragazzi, Bibliomedia
Fosca Garattini

091 225 62 22
info@ismr.ch

Condividi articolo via e-mail