Aristocrazia come governo dei migliori: una possibilità impossibile

28.03.2019
18:30

“La democrazia e le altre forme di governo nel mondo antico (e non solo)”
Ciclo di conferenze promosso dall’AICC Delegazione della Svizzera italiana.
Il ciclo si completa con altri due appuntamenti (14 febbraio e 9 maggio 2019) presso il Liceo cantonale di Bellinzona.

Nell’età arcaica l’aristocrazia rappresenta un gruppo sociale coeso che determina e indirizza lo sviluppo della polis. Tra la fine del VI e il V secolo a.C. questo modello conosce una crisi. Nella riflessione politica l’aristocrazia definisce allora un assetto ideale d’un passato trascorso che pone al centro i migliori per virtù. La forma politica concreta con cui le città si devono confrontare è piuttosto l’oligarchia, dove a prevalere non sono i migliori, ma i pochi.
L’aristocrazia resta come possibilità ‘impossibile’, se non come ingrediente di costituzioni durature solo perché miste, come quelle di Sparta o Roma.

Interverrà: Stefania De Vido, Università Ca’ Foscari di Venezia.

Condividi evento
Dove
Pubblico
Per tutti
Entrata
Entrata libera
Organizzatore
Biblioteca cantonale di Bellinzona
Sito web
Scarica
Dati di contatto (non visibili)
Biblioteca cantonale

Condividi articolo via e-mail